Posizionamento SEO: 4 regole da non sottovalutare

Webfantasy.it - Web Agency Salerno

Il posizionamento SEO è ancora oggi una delle strategie più efficaci e meno dispendiose per intercettare il proprio pubblico target.
L’ottimizzazione SEO, infatti, permette di aumentare il volume di traffico organico verso il proprio sito web, posizionando quest’ultimo nei primi risultati dei motori di ricerca per determinate keyword rilevanti.
Comprenderai che essere uno dei primi risultati per alcune search intent del proprio settore può essere un vantaggio competitivo non da poco per qualunque azienda o professionista.
Un attimo cosa intendiamo per search intent?
è l’intento di ricerca (che spesso esprime volontà di consumo) celato dagli utenti nelle keyword che digitano online.

Dunque come può un sito raggiungere un buon posizionamento SEO?

Esistono tanti segreti alla base del posizionamento SEO e qui vogliamo svelartene qualcuno.
Le seguenti indicazioni spesso sottovalutate in quanto, a volte, erroneamente, si confonde il lavoro SEO con la “classica” redazione di contenuti seo oriented per il proprio sito web

  •  Sito veloce
    Potrai scrivere il contenuto perfetto, rispettare tutte le regole alla base dell’ottimizzazione SEO, ma credici senza un hosting valido, non andrai da nessuna parte. Google e affini, infatti, sono molto attenti alle performance dei siti web, e avere un sito lento significa inficiare la fruibilità delle informazioni. Aspetto a cui i motori di ricerca tengono particolarmente.
    Quindi per una manciata di euro all’anno in più, assicurati di avere un hosting performante che ti permetta di essere uno dei siti preferiti da Google.
  •  Il tema
    Se non sei uno sviluppatore o semplicemente non vuoi creare un tema da zero non pensare assolutamente di installarne uno gratuito sul tuo sito web: faresti un errore gravissimo. Per quanto figo (e conveniente) possa essere un tema gratuito, il 99% delle volte non è minimamente ottimizzato lato SEO generando rallentamenti nel caricamento e difficoltà nell’indicizzazione. Dunque non perdere enormi possibilità di scalare la SERP per un investimento di poche decine di euro.
    A questo proposito ti segnaliamo un paio di siti dove puoi acquistare temi seo: ovvero Themeforest e Colorlib.

 

  •  Dominio
    Aspetto questo fin troppo sottovalutato. Se non hai un brand popolare tra le mani ti conviene scegliere un dominio che descriva al meglio la tua attività.
    Insomma, se vendi salumi di certo non potrai chiamarti tecnologia.it o Nicola.it se il tuo nome è Nicola. Non avrebbe senso. Devi chiamarti venditasalumi.it o affini in base ai domini liberi in rete (puoi andare su qualsiasi sito di hosting e cercare quelli liberi). In questo modo, dici ai motori di ricerca di cosa tratta il tuo sito web, fin dal nome.
    Insomma, se il nome del tuo dominio è attinente a quello della tua attività, Google e simili lo premieranno parola chiave.
  •  Sezioni, sottosezioni e Sommario per il blog
    Ebbene sì. Altro aspetto molto sottovalutato ma molto apprezzato dei motori di ricerca: l’ordine. Dai un ordine al tuo sito web, una logica contenutistica. Immaginalo come un enorme guardaroba. Ci sono i cassetti per i calzini. E nel cassetto dei calzini ci sono i bianchi da un lato, i colorati dall’altro. Devi fare così anche con i contenuti del tuo sito. Google è la mamma che apprezza e premia il figlio diligente che ripone ogni indumenti nella parte giusta.

Ottimizzazione SEO: non dimenticare di aggiornare il tuo sito web

Consiglio bonus per l’ottimizzazione SEO ma che se scrivi online puoi dare già per scontato: aggiorna sempre la sezione blog del tuo sito web.
In questo modo Google noterà che il tuo sito internet non è una pagina web lasciata a se stessa ma che, anzi, è sempre sul pezzo e i suoi contenuti sono freschi e aggiornati.

Ok ora hai le prime regole per un buon posizionamento SEO. Purtroppo, però, ne esistono tantissime altre per primeggiare nella SERP. Le scelte a questo punto diventano due: o studiare, studiare, studiare. E poi scrivere, ottimizzare. Oppure affidarsi a un partner affidabile con una profonda conoscenza delle logiche SEO che faccia per te questo lavoraccio.
Se hai bisogno di un lavoro di SEO e Posizionamento a Salerno non esitare a contattarci, saremo lieti di discutere con te la migliore strategia SEO per la tua attività e fornirti una consulenza gratuita.