Aggiornamento iOS 13.4: la novità di Apple

Webfantasy.it - Web Agency Salerno

Apple lancia la beta di iOS 13.4 il nuovo aggiornamento per i suoi hardware.
La Beta 1 è disponibile per il download tramite il Developer Center di Apple e tramite apposito profilo sugli iPhone abilitati come dispositivi di sviluppo..

L’aggiornamento pesa circa 4 GB su iPhone 11. Una quantità di dati importanti se si pensa che questo aggiornamento è identificato come “minore” dall’azienda. Ma questo non pare corrispondere totalmente al vero. Nell’aggiornamento iOS 13.4 infatti, ci sono tante novità e funzionalità aggiuntive. Dunque, non solo fix di alcuni bug di iOS 13 ma anche tante nuove funzioni.

Novità iOS 13.4 l’aggiornamento targato Apple

Di seguito riportiamo tutte le novità della Beta di iOS 13.4 :

  • Sono stati introdotti gli acquisti unificati. Ovvero, si potranno vendere e realizzare app per iOS legando il download dei contenuti a un unico acquisto.
  • Una nuova interessante funzione chiamata CarKey. Si tratta di un supporto integrato alle chiavi NFC per sbloccare e guidare auto. In pratica, si potrà aprire e avviare il proprio veicolo utilizzando iPhone o Apple Watch come fosse una normale chiave.
  • Nuove funzioni in CarPlay e integrazione nella dashboard di navigatori di terze parti come Google Maps e Wave.
  • Una nuova funzione richiestissima, ovvero la condivisione delle cartelle su iCloud Drive.
  • Integrazioni per l’app TV che ora gode di un design aggiornato e  l’integrazione del Family Sharing.
  • Tanti nuovi sticker.

Aggiornamento WatchOS 6.2: tutte le novità

Insieme a iOS 13.4, Apple ha rilasciato un aggiornamento anche per la sua gamma di Watch. Stiamo parlando di watchOS 6. La principale novità dell’aggiornamento è che, finalmente, si potranno acquistare le app direttamente su Apple Watch.
Illustra Apple, che sarà necessario integrare l’API StoreKit nella propria app per poter offrire questa funzionalità.

Le novità dell’aggiornamento iOS 13.4 sono tante. Ma non sembrano finite qui. Per scoprire a fondo non resta che utilizzare l’aggiornamento software rilasciato oggi da Apple.